X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

 
Collegio sindacale

Tocca al cda affidare al collegio le funzioni di ODV

Secondo l’ABI, l’attribuzione delle funzioni di ODV al collegio sindacale non costituisce un’estensione del mandato legale del collegio
img
pdf
stampa
ingrandisci il carattere
rimpicciolisci il carattere
/ Giovedì 12 gennaio 2012
immagine

L’ABI, con la circolare n. 1 di ieri (serie legale), ha fornito un primo commento delle novità introdotte dalla Legge di stabilità 2012 relativamente alla possibilità di affidare all’organo di controllo le funzioni dell’organismo di vigilanza di cui al DLgs. 231/2001.

L’intervento appare di un certo interesse, sia per l’autorevolezza dell’organo emanante, sia perché, come ricordato dalla stessa Associazione nella circolare in esame, erano state proprio le linee guida ABI ad escludere un’identificazione tra organismo di vigilanza e collegio sindacale (posizione poi ribadita con la circolare ABI n. 30/2010).

Il nuovo comma 4-bis dell’art. 6 del DLgs. 231/2001, come accennato, dispone che nelle società di capitali il sindaco unico, il collegio ...

Articoli correlati
 
EutekneShopping
Scopri di piu' Chiudi