Recupera Password

Fisco

Beni demaniali del Comune soggetti ai contributi di bonifica

Secondo la Cassazione sono dovute le spese di gestione e manutenzione delle opere pubbliche di bonifica

/ Giovambattista PALUMBO

Lunedì, 2 gennaio 2017

La Cassazione, con la sentenza n. 24921/2016, ha chiarito alcuni rilevanti aspetti in tema di soggezione ai contributi di bonifica, con particolare riferimento alla debenza del contributo consortile per i beni demaniali del Comune.
La Corte, in particolare, evidenzia che sono dovute dal Comune le spese di gestione e manutenzione delle opere pubbliche di bonifica, poste, ad esempio, a diretto servizio delle strade comunali per la realizzazione di opere che consentono il deflusso delle acque provenienti dalle strade comunali. Il suddetto obbligo contributivo “postula, in rapporto di derivazione causale con le opere consortili, una «utilitas» di tipo fondiario, cioè all’immobile, ravvisabile anche con riferimento ai beni demaniali del Comune”.

Nel caso di specie, la C.T. Reg. accoglieva ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.