Recupera Password

Lunedì, 29 maggio 2017 - Aggiornato alle 6.00

Lettere

La norma sulla tassazione per cassa delle imprese «minori» non è chiara

Lunedì, 2 gennaio 2017

Gentile Direttore,
ho letto i vari articoli che commentano l’imminente entrata in vigore del “nuovo” regime di tassazione ai fini del reddito delle imprese semplificate; i vari esperti dichiarano che siamo in presenza “dell’abbandono del principio di competenza per la determinazione del reddito delle imprese che applicano il regime contabile semplificato (c.d. «minori»), in favore dell’adozione del principio di cassa”. 

I trentadue anni di esercizio della professione mi rendono ormai conscio del fatto che non sempre le norme sono scritte in modo chiaro e anche che il legislatore talvolta non riesce a scrivere quello che intende!
Nel caso concreto, mi chiedo quali siano le differenze nei termini usati tra il “vecchio” e il “nuovo” art. 66 del TUIR che ne determinano il passaggio tra principio di competenza e principio di cassa, con particolare riferimento alle spese.

Il comma 1 dell’art. 66 del TUIR, nella versione attualmente in vigore recita: “Il reddito d’impresa ... è costituito dalla differenza tra l’ammontare dei ricavi ... e l’ammontare delle spese documentate sostenute nel periodo stesso”.
La versione che sarà in vigore per l’esercizio 2017 è così formulata: “Il reddito d’impresa ... è costituito dalla differenza tra l’ammontare dei ricavi ...  e quello delle spese sostenute nel periodo stesso nell’esercizio dell’attività d’impresa.”

Il verbo usato in entrambi i casi è “sostenere”, come si può interpretarlo in due modi diversi?


Ornello Castelli
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pisa

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.