Recupera Password

Domenica, 20 agosto 2017

Professioni

Dalle nuove regole antiriciclaggio molti potenziali aggravi per i professionisti

Lo schema di DLgs. attuativo della IV direttiva antiriciclaggio, se non viene modificato, potrebbe creare nuove incombenze e l’aumento delle sanzioni

/ Luciano DE ANGELIS

Mercoledì, 11 gennaio 2017

La bozza di articolato, pubblicata sul sito del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia per la prevista “consultazione”, finalizzata al recepimento della quarta direttiva antiriciclaggio (direttiva 2015/849/UE), qualora non adeguatamente modificata nella sua stesura definitiva, potrebbe creare molteplici difficoltà non solo ai dottori commercialisti ed esperti contabili, ma in generale a tutto il comparto professionale.

Tali problematicità riguarderebbero, da un lato, le procedure a cui gli stessi sono chiamati introducendo nuove incombenze, di non irrilevante impatto, rispetto alle attuali e, dall’altro, rinnovando il sistema sanzionatorio, con un prospettato innalzamento delle sanzioni amministrative per certi aspetti davvero ai limiti della concreta sostenibilità.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.