Recupera Password

Domenica, 20 agosto 2017

Iniziative di Categoria

Il 20 febbraio a Milano tavola rotonda sulle ultime novità fiscali

/ REDAZIONE

Giovedì, 16 febbraio 2017

Ci saranno le novità fiscali introdotte dalle legge di bilancio 2017 e dagli ultimi provvedimenti normativi al centro del convegno che si terrà il prossimo lunedì, 20 febbraio (ore 13.30), presso l’hotel Melià (via Masaccio, 19) di Milano. Ad organizzarlo, in collaborazione con la Cassa di previdenza dei Ragionieri, è l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili del capoluogo lombardo, che ha inteso mettere attorno allo stesso tavolo esponenti della categoria e i principali rappresentanti dell’Amministrazione finanziaria.

L’incontro si aprirà con i saluti di Massimo Miani, Presidente del CNDCEC, Marcella Caradonna, Presidente dell’ODCEC milanese, e Luigi Pagliuca, numero uno della Cassa Ragionieri. A seguire, la tavola rotonda su “La legge di stabilità 2017 e le ultime novità fiscali”: interverranno Luigi Casero, Viceministro all’Economia, Maurizio Bernardo, Presidente della Commissione Finanze della Camera, Rossella Orlandi, Direttrice dell’Agenzia delle Entrate, Maurizio Leo, docente presso la Scuola superiore dell’economia e delle finanze, e Gaetano Scala, Responsabile dell’Ufficio interpelli dell’Agenzia delle Entrate.

Per poter prendere parte alla tavole rotonda, che darà diritto all’acquisizione di 5 crediti ai fini della formazione professionale continua, bisognerà obbligatoriamente prenotarsi tramite il portale on line dell’Ordine di Milano.

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.