Recupera Password

Domenica, 23 luglio 2017

Lavoro & Previdenza

Nulla osta al lavoro stagionale per il datore che adempie a una diffida

L’ha precisato l’INL, anche nei casi di ingresso e soggiorno nell’ambito di trasferimenti intrasocietari da Paesi extra Ue e ICT

/ Mario PAGANO

Venerdì, 21 aprile 2017

Adempiere a una diffida impartita dall’Ispettorato del lavoro od ottemperare a una prescrizione penale, emessa dal medesimo organo, permetterà al datore di lavoro di non avere conseguenze sul rilascio del nulla osta al lavoro stagionale, in favore di cittadini di Paesi terzi, ovvero per il nulla osta relativo all’ingresso e soggiorno nell’ambito di trasferimenti intrasocietari da Paesi extra Ue e per gli stranieri in possesso di permesso di soggiorno per trasferimento intrasocietario ICT, rilasciato da altro Stato membro.
Questo è quanto chiarito dalla nota n. 3464 del 19 aprile 2017, con la quale l’Ispettorato nazionale del lavoro ha fornito precise indicazioni operative, rivolte agli uffici che partecipano alle attività dello Sportello unico immigrazione, circa le condizioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.