Recupera Password

Giovedì, 17 agosto 2017 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Locazione sanata dalla registrazione tardiva con effetto retroattivo

La sanatoria con efficacia ex tunc mantiene stabili gli effetti del contratto voluti dalle parti

/ Michela SCHEPIS

Lunedì, 17 luglio 2017

In tema di validità del contratto di locazione di un immobile ad uso non abitativo, la registrazione tardiva del contratto sana la nullità con effetto retroattivo. Infatti, la sanatoria con efficacia ex tunc consente di mantenere stabili gli effetti del contratto voluto dalle parti sia nell’interesse del locatore (che potrà trattenere quanto ricevuto in pagamento) sia nell’interesse del conduttore (che non rischierà azioni di rilascio e godrà della durata della locazione come prevista nel contratto), non facendo, inoltre, perdere il diritto di avviamento, il diritto alla prelazione, così come la libera trasferibilità dell’azienda e del contratto di locazione.  
Diversamente, se si facesse decorrere l’intera durata della locazione dalla data della registrazione, si ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.