Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 21 novembre 2017 - Aggiornato alle 6.00

Lettere

La procedura di firma sul file dati fatture è diventata più complicata

Giovedì, 21 settembre 2017

Spettabile Redazione,
già prima di Ferragosto ho inviato le comunicazioni dei dati delle fatture, grazie sia al software di contabilità pronto già dai primi di agosto, sia alle informazioni che si reperivano sul sito “Fatture e corrispettivi”.

Unico problema quello del sigillo sul file dati fatture che, diversamente dalle liquidazioni IVA, non voleva proprio andare a buon fine: poco male, ad agosto ho utilizzato il dispositivo di firma Entratel per firmare i file dati fatture come ammesso ancora oggi dalle istruzioni sul sito “Fatture e corrispettivi”.

Per inviare gli ultimi file rimasti indietro per la presenza di fatture da Livigno, oggi scopro che Entratel non è più abilitato ad apporre la firma su questi tipi di file.
L’assistenza telefonica dell’Agenzia delle Entrate conferma l’abolizione di questa possibilità e mi dice di provare a cambiare browser e poi di riprovare l’operazione in tarda serata sul sito “Fatture e corrispettivi”.
L’assistenza per email mi scrive di rimandare il quesito specificando il codice errore, ma di questo codice non c’è traccia nel messaggio di errore che fa riferimento ad “Apache”, “CanonicalizationException” e altre cose incomprensibili.

Possibile che l’unica cosa semplicissima, collaudatissima e che non appesantiva il sistema centrale (firma offline con Entratel) sia stata abolita?
Sarà forse per mettere alla prova la nostra capacità di adattamento o c’è qualche ragione meno evidente?


Enrico Danelli
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Lecco


TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.