Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 21 aprile 2018 - Aggiornato alle 6.00

Lavoro & Previdenza

Al via la presentazione telematica delle domande «flussi 2018»

Invariata la quota massima di stranieri. Da domani invio per i lavoratori autonomi e non stagionali; per gli stagionali sarà possibile dal 31 gennaio

/ Andrea COSTA

Lunedì, 22 gennaio 2018

Con la pubblicazione sulla G.U. n. 12 del 16 gennaio 2018 del decreto flussi 2018 (DPCM 15 dicembre 2017) e l’emanazione della circolare congiunta del Ministero dell’Interno e del Ministero del Lavoro n. 35/167 del 17 gennaio 2018, sono state definite le quote massime di stranieri non comunitari da ammettere nel territorio italiano nel corso del 2018 e le tempistiche per la presentazione telematica delle istanze.

Confermando la quota complessiva prevista lo scorso anno, per il 2018 sono state ammesse 30.850 unità, per motivi di lavoro subordinato stagionale e non stagionale e di lavoro autonomo. Delle 30.850 unità, 12.850 riguardano motivi di lavoro subordinato non stagionale e di lavoro autonomo e 18.000 motivi di lavoro subordinato stagionale nei settori agricolo e turistico-alberghiero.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.