X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 23 luglio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Più tempo per la comunicazione dati fatture del terzo trimestre 2018

Il decreto «dignità» consente l’invio dei dati entro il 28 febbraio 2019

/ Corinna COSENTINO e Emanuele GRECO

Lunedì, 9 luglio 2018

Il decreto legge “dignità”, approvato dal Consiglio dei Ministri nella giornata del 2 luglio 2018, tra le altre misure in materia fiscale e previdenziale rinvia di tre mesi la scadenza per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute nel terzo trimestre 2018.
Il termine per l’invio di tali dati viene infatti posticipato dal 30 novembre 2018 al 28 febbraio 2019. In tal modo, la scadenza per la comunicazione delle fatture del terzo trimestre coinciderà con quella della comunicazione delle fatture del quarto trimestre 2018.

Va sottolineato che la novità in argomento interesserà soltanto i soggetti IVA che, per l’anno 2018, hanno scelto di trasmettere i dati delle fatture con cadenza trimestrale, inviando i dati del primo trimestre 2018 entro il 31 maggio scorso. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi