Riforma delle professioni

Società tra professionisti, nello statuto opportuna la clausola di mediazione

L’ODCEC di Ivrea, Pinerolo, Torino analizza alcune questioni problematiche relative alla fase costituiva della STP
img
stampa
ingrandisci il carattere
rimpicciolisci il carattere
/ Giovedì 07 novembre 2013
immagine

In occasione del Convegno “La Società tra Professionisti – Nuovo strumento di configurazione dell’attività professionale: linee guida”, svoltosi ieri, 6 novembre 2013, al Centro Congressi Unione Industriale di Torino, sono state presentate le “Linee guida per la costituzione ed iscrizione di società tra Professionisti”.

Redatte a cura del Consiglio dell’ODCEC di Ivrea, Pinerolo, Torino con la collaborazione del Consiglio Notarile dei distretti riuniti di Torino e Pinerolo, le predette Linee guida chiariscono alcuni dubbi interpretativi ai fini dell’applicazione della normativa sulla società tra professionisti (art. 10, commi 3-11 della L. 183/2011 e DM 34/2013), consentendo così l’utilizzazione pratica di tale strumento da parte degli iscritti. ...

Articoli correlati
 
EutekneShopping