Recupera Password

Fisco

Penale contrattuale deducibile solo con elementi certi e precisi

Secondo la C.T. Prov. di Napoli, occorre provare l’interruzione del servizio, la contestazione del cliente e l’avvenuto pagamento della penale

/ Alessandro BORGOGLIO

Lunedì, 22 febbraio 2016

Non è deducibile la penale pattuita per interruzione del servizio contrattualmente previsto a favore del cliente, qualora non venga prodotta idonea documentazione giustificativa di supporto, dalla quale sia possibile desumere la tempistica dell’interruzione del servizio, nonché la relativa contestazione e richiesta di pagamento avanzata dal cliente. È questa l’importante decisione assunta dalla C.T. Prov. di Napoli con la sentenza n. 26033/29/15.

Dai fatti di causa emerge che una srl aveva dedotto dal reddito d’impresa alcuni costi relativi ad una penale per il distacco senza preavviso dei servizi di raccolta per l’accettazione di scommesse riconosciuta a favore di una società cliente. Tale penale era specificamente prevista dal contratto di fornitura del servizio e,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.