Recupera Password

Il Caso del Giorno

Regime forfetario per il reddito da acquacoltura su aree demaniali

/ Antonio PICCOLO

Martedì, 8 marzo 2016

In conformità ai principi e criteri direttivi di cui all’art. 28, comma 1 della L. n. 96/2010 (legge comunitaria 2009), finalizzati a riordinare, coordinare e integrare la normativa nazionale in materia di pesca e acquacoltura, fatte salve le competenze regionali, il DLgs. n. 4/2012 ha stabilito le misure di attuazione per il riassetto della disciplina in materia di pesca e acquacoltura.

In particolare l’art. 3 di tale decreto ha disposto fra l’altro che, fermo restando le previsioni sull’imprenditore agricolo sancite nel vigente art. 2135 c.c. (Agenzia delle Entrate, circolare n. 44/2002), l’acquacoltura è l’attività economica organizzata, esercitata professionalmente, diretta all’allevamento o alla coltura di organismi acquatici attraverso la cura

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.