Recupera Password

Lunedì, 26 giugno 2017 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Nuova agevolazione per gli acquisti di immobili nelle zone sismiche

Detrazione IRPEF/IRES del 75% o 85% se le imprese di costruzione o ristrutturazione alienano l’unità entro 18 mesi dalla fine dei lavori

/ Arianna ZENI

Lunedì, 19 giugno 2017

Inserendo il comma 1-septies all’art. 16 del DL 63/2013 (conv. L. 90/2013), l’art. 46-quater della legge di conversione del DL 50/2017 introduce una nuova agevolazione fiscale per gli acquirenti di unità immobiliari che ricadono nelle zone ad alto rischio sismico.
Il beneficio riguarda gli interventi di cui alla lett. i) dell’art. 16-bis comma 1 del TUIR, ossia per quelli relativi “all’adozione di misure antisismiche con particolare riguardo all’esecuzione di opere per la messa in sicurezza statica, in particolare sulle parti strutturali, per la redazione della documentazione obbligatoria atta a comprovare la sicurezza statica del patrimonio edilizio, nonché per la realizzazione degli interventi necessari al rilascio della suddetta documentazione”.
In ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.