Recupera Password

Lunedì, 26 giugno 2017 - Aggiornato alle 6.00

Lavoro & Previdenza

Contratto di prestazione occasionale al posto dei voucher per le micro imprese

Tra i requisiti, gli utilizzatori non devono avere alle proprie dipendenze più di cinque lavoratori a tempo indeterminato né operare nell’edilizia

/ Elisa TOMBARI

Lunedì, 19 giugno 2017

L’art. 54-bis del DL 50/2017, di cui il Senato ha approvato in via definitiva il Ddl. di conversione, in seguito all’abrogazione del lavoro accessorio (artt. 48-50 del DLgs. 81/2015) ad opera del DL 25/2017, reintroduce la possibilità di acquistare prestazioni di lavoro occasionale da parte di soggetti privati da un lato, e professionisti e micro imprese dall’altro.
Va infatti precisato che mentre i primi fruiscono di prestazioni occasionali tramite l’acquisto del c.d. “Libretto Famiglia” (si veda “Torna il lavoro accessorio con il Libretto Famiglia per le persone fisiche” del 16 giugno 2017), per gli altri soggetti viene introdotto il contratto di prestazione occasionale.

Fermi restando i limiti quantitativi individuati dalla normativa in esame, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.