Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 21 novembre 2017 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

L’affitto di azienda non esclude di per sé la qualifica di società non operativa

La sussistenza delle oggettive situazioni per la disapplicazione della disciplina va valutata con riscontri concreti

/ Luisa CORSO

Martedì, 14 novembre 2017

L’affitto d’azienda, peraltro stipulato tra società costituite tra gli stessi soci, non esclude, di per sé, l’applicazione della disciplina delle società non operative di cui all’art. 30 della L. 724/94; al contribuente spetta l’onere di dimostrare le “situazioni oggettive” che consentono di disapplicare la disciplina mentre al giudice spetta accertare, con riscontri oggettivi e dati concreti, la sussistenza delle suddette situazioni. Lo ha stabilito la Suprema Corte con la sentenza n. 26728 depositata ieri, 13 novembre 2017.

Nel caso di specie, la Cassazione ha accolto il ricorso presentato dall’Agenzia delle Entrate avverso la sentenza della C.T. Reg. Puglia concernente un avviso di accertamento IRES/IRAP nei confronti di una società ritenuta ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.