Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 12 dicembre 2017 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Con la mancata ritenuta nelle locazioni brevi niente sanzioni al locatore

Il comma 5 dell’art. 4 del DL 50/2017 individua, come soggetti passivi, solamente i soggetti che esercitano attività di intermediazione

/ Stefano SPINA

Venerdì, 24 novembre 2017

A qualche mese dall’entrata in vigore del nuovo regime delle “locazioni brevi” di cui all’art. 4 del DL 24 aprile 2017 n. 50 rimangono ancora alcuni dubbi, primo tra tutti la corretta qualificazione della tipologia di reddito. Infatti, nell’ipotesi in cui unitamente alla disponibilità dell’immobile vengano forniti anche servizi accessori, risulta molto labile il confine tra mera locazione ed attività imprenditoriale.

Proprio al fine di individuare tale discrimine il comma 3-bis dell’art. 4, inserito in sede di conversione in legge del DL 50/2017, ha previsto l’emanazione di un regolamento per definire i criteri in base ai quali la locazione breve possa presumersi svolta in forma imprenditoriale, avendo anche riguardo al numero delle unità immobiliari ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.