Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 20 gennaio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Il fabbricato da demolire non è un terreno edificabile per il registro

Le modifiche all’art. 20 del DPR 131/86 operate dalla legge di bilancio impediscono la riqualificazione senza contestare l’abuso del diritto

/ Anita MAURO

Mercoledì, 10 gennaio 2018

Dal 1° gennaio 2018, il testo dell’art. 20 del DPR 131/86 è cambiato, per effetto delle modifiche operate dall’art. 1 comma 87 della legge di bilancio 2018 (L. 205/2017).
Si tratta della nota norma sull’interpretazione degli atti portati alla registrazione, che (come interpretata dalla giurisprudenza consolidata della Corte di Cassazione) consentiva agli Uffici di riqualificare gli atti da registrare, valorizzando il collegamento negoziale tra più atti, ovvero gli effetti economici degli atti stessi.

Ad esempio, sulla base della “vecchia” formulazione dell’art. 20 del DPR 131/86 gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate riqualificavano in atti di cessione di azienda le operazioni di conferimento di azienda seguite dalla cessione delle quote (applicando, così, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.