Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 28 maggio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Per i soggetti IAS costi per il contratto con i clienti deducibili in più esercizi

Il DM 10 gennaio 2018 ha definito il trattamento fiscale disciplinando anche i corrispettivi variabili e la vendita con reso

/ Luca MALFATTI e Giovanni OSSOLA

Mercoledì, 14 febbraio 2018

Il 29 ottobre 2016 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 295/21 il principio contabile IFRS 15 (Ricavi provenienti da contratti con i clienti) emesso dall’International Accounting Standards Board (IASB) il 28 maggio 2014; esso non si applica ai contratti che sono disciplinati dai principi contabili internazionali riguardanti il leasing, i contratti assicurativi e gli strumenti finanziari ed è effettivo dal 1° gennaio 2018, pur essendone stata ammessa l’applicazione anticipata.

Il principio contabile IFRS 15, oltre a dettagliare le modalità di rilevazione dei ricavi, disciplina il trattamento contabile dei costi per l’ottenimento del contratto e di quelli per l’adempimento del contratto medesimo definendo i criteri per determinare quando

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.