Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 23 febbraio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Il Caso del Giorno

Per le controstallie si guarda al regime IVA del noleggio della nave

/ Emanuele GRECO

Mercoledì, 14 febbraio 2018

Per controstallia si intende il tempo intercorrente per ultimare il carico o lo scarico di una nave dopo che è trascorso il termine a disposizione del noleggiatore (stallia).
I contratti di noleggio nel settore marittimo, infatti, sono soliti prevedere l’obbligo, per il noleggiante, di concedere al noleggiatore un maggior tempo per il carico o scarico della nave, rispetto alla stallia pattuita, ricevendo in cambio un maggiore corrispettivo.

Ai fini dell’IVA, il trattamento dei diritti di controstallia è stato equiparato a quello previsto per il noleggio della nave.
La risoluzione ministeriale n. 548168 del 27 novembre 1973 ha, per prima, esaminato la fattispecie, rilevando che la controstallia costituisce, sotto l’aspetto IVA, una mera variazione (in aumento) del prezzo, contrattualmente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.