Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 22 aprile 2018

Fisco

Rivendita di tabacchi senza effetti sul volume d’affari

Non è compilato il quadro VE della dichiarazione ma il quadro VF ai fini del pro rata di detrazione

/ Emanuele GRECO

Lunedì, 16 aprile 2018

In deroga alle regole generali di applicazione dell’IVA, il commercio di tabacchi è soggetto a un regime monofase di determinazione dell’imposta. Lo stesso regime è adottato, tra gli altri, per il commercio dei fiammiferi, per la rivendita di schede telefoniche e per i documenti di sosta relativi ai parcheggi dei veicoli.
Secondo l’art. 74 comma 2 del DPR 633/72, dette operazioni sono equiparate alle “operazioni non imponibili di cui al terzo comma dell’art. 2”.

La formulazione del legislatore è parzialmente imprecisa: difatti, le operazioni di cui all’art. 2 comma 3 del DPR 633/72 non risultano “non imponibili” bensì sono da considerarsi fuori dal campo di applicazione dell’IVA per mancanza del presupposto oggettivo.
Per il commercio ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.