Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 16 luglio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Il Caso del Giorno

Problemi pratici nell’attuale sistema di tassazione di dividendi e plusvalenze esteri

/ Emanuele LO PRESTI VENTURA

Lunedì, 16 aprile 2018

La L. 205/2017 (legge di bilancio 2018) è intervenuta in modo significativo sul sistema di tassazione dei dividendi esteri.

La circ. Agenzia delle Entrate n. 35 del 4 agosto 2016 fissava il principio per cui ogni valutazione, circa il relativo carattere “paradisiaco”, dovesse essere operata sulla base del criterio vigente nel periodo d’imposta di loro percezione, imponendo così il ricorso al criterio riportato dall’art. 167 commi 1 e 4 del TUIR: tale norma, nella versione innovata dalla L. 208/2015, identifica come privilegiati i regimi fiscali, anche speciali, extra Ue ed extra SEE che offrono un livello di tassazione nominale inferiore alla metà della somma delle aliquote IRES ed IRAP. Al contribuente, in particolare, era chiesto di operare sulla scorta di esso una

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.