Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 21 maggio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Professioni

Accordo Entrate-commercialisti, l’ANC aspetta «azioni concrete»

Considerati i tentativi «a vuoto» del passato, i risultati sono da verificare. Intanto, l’ADC denuncia l’esclusione dalle agevolazioni sulla formazione

/ Savino GALLO

Venerdì, 18 maggio 2018

La costituzione di tavoli di confronto tra Agenzia delle Entrate e commercialisti su tutto il territorio nazionale (si veda “Intesa tra CNDCEC ed Entrate, tavoli congiunti in tutte le Regioni” del 17 maggio) è una “notizia positiva” nell’ottica della costruzione di un nuovo rapporto tra Fisco e rappresentanti della categoria, ma “è legittimo chiedersi se questa attenzione nei confronti dei professionisti economici sia determinata da una genuina volontà di cambiamento oppure se si tratti solo di un’operazione di facciata”.

Con queste parole, affidate ad un comunicato stampa diffuso ieri, Marco Cuchel rende noto il suo scetticismo sui reali effetti del protocollo d’intesa sottoscritto due giorni fa dai vertici di CNDCEC e Agenzia delle Entrate, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.