X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 18 agosto 2018 - Aggiornato alle 6.00

Lavoro & Previdenza

L’erogazione della quattordicesima dipende dalla contrattazione

Non è prevista dalla legge, a differenza della tredicesima; se non disposta a livello nazionale, può essere concordata in sede di contrattazione aziendale

/ Gabriella COCCIOLITO

Mercoledì, 13 giugno 2018

Al lavoratore subordinato, oltre al riconoscimento delle retribuzioni c.d. “dirette” percepite a scadenza periodica, normalmente mensile, spettano anche le c.d. retribuzioni “indirette”, quegli emolumenti maturati nel corso della prestazione lavorativa mediante accantonamenti mensili erogati in un’unica soluzione nell’arco dell’anno. Tra di esse va annoverata la c.d. quattordicesima, mensilità aggiuntiva rispetto alle ordinarie mensilità retributive.

Mentre l’altra mensilità aggiuntiva, la tredicesima, corrisposta in concomitanza delle festività natalizie, è obbligatoria per tutti i settori, la quattordicesima viene elargita solo se prevista dalla contrattazione; se non disposta a livello nazionale, può essere concordata anche in sede di contrattazione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi