X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 23 luglio 2018 - Aggiornato alle 6.00

Il Caso del Giorno

Indicazione dell’aliquota IRES critica per i periodi «interinali»

/ Luisa CORSO

Sabato, 14 luglio 2018

Dal 1° gennaio 2017, con effetto per i periodi di imposta successivi a quello in corso al 31 dicembre 2016, l’aliquota IRES si applica nella misura ridotta del 24%, anziché in quella del 27,5% (art. 1 comma 61 della L. 28 dicembre 2015 n. 208).

Tale informazione trova spazio, nell’ambito dei modelli di dichiarazione dei redditi, nel quadro RN e, più nello specifico, nel rigo RN8 del modello REDDITI SC 2018, destinato ad accogliere, in colonna 1, il reddito soggetto ad aliquota ordinaria del 24% e, in colonna 2, la relativa imposta.
Diversamente, il rigo RN7 accoglie, in colonna 1, il reddito soggetto ad aliquota ridotta (da indicare in colonna 2) per effetto di provvedimenti agevolativi e, in colonna 3, la relativa imposta.

Va sin d’ora segnalato che, nel rigo RN8, a differenza ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi