Recupera Password

PAGINA AUTORE

Alfio CISSELLO

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Accertamento, riscossione, contenzioso

Fisco 23 febbraio 2017

Se il datore di lavoro sbaglia, lavoratore indenne da sanzioni

Talvolta sia negli uffici dell’Agenzia delle Entrate, sia nelle aule di giustizia, non vengono presi nella debita considerazione alcuni principi che discendono in via diretta e immediata dalla Costituzione. È infatti pleonastico rammentare che per...

Fisco 20 febbraio 2017

Cessazione della materia del contendere nella rottamazione dei ruoli

Diverse volte, ormai, ci siamo interrogati sulla natura giuridica dell’estinzione del processo scaturente dalla rottamazione dei ruoli. Infatti, se il contribuente aderisce alla sanatoria ex art. 6 del DL 193/2016, si verifica l’estinzione, ...

Fisco 16 febbraio 2017

Irretroattiva la limitazione alla presunzione sui prelievi

Diverse volte abbiamo rilevato che il DL 193 del 2016 ha modificato l’art. 32 del DPR 600/73, limitando l’operatività delle presunzioni legali derivanti dai prelevamenti bancari non giustificati. È stato infatti introdotto un limite di 1.000 euro ...

Fisco 14 febbraio 2017

Per la rottamazione vanno pagate tutte le rate scadenti a dicembre 2016

Equitalia, sia nel corso di Telefisco 2017 sia, in special modo, nelle risposte fornite nell’incontro di gennaio 2017 tenutosi con l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Roma, ha fornito importanti chiarimenti sulla rottamazione ...

Fisco 13 febbraio 2017

Il MEF moltiplica il contributo unificato nel ricorso contro l’intimazione

Nel corso di Telefisco 2017, il Ministero dell’Economia e delle finanze si è espresso in merito alla quantificazione del contributo unificato nei ricorsi contro l’intimazione ad adempiere ai sensi dell’art. 50 del DPR 602/73, nella fattispecie in cui...

Il Caso del Giorno 11 febbraio 2017

Riporto a nuovo del credito con prova della detrazione

Le Sezioni Unite, con due sentenze, hanno, da un lato, affermato che è legittimo il riporto a nuovo del credito IVA (ma lo stesso vale per il credito da imposte sui redditi e IRAP) anche se derivante da dichiarazione omessa oppure ultratardiva (Cass...

Il Caso del Giorno 28 gennaio 2017

Il fermo del rimborso e il diniego viaggiano di pari passo

Il fermo del rimborso, adottato ai sensi dell’art. 23 del DLgs. 472/97 o, se lo si ritiene ancora possibile, ai sensi dell’art. 69 del RD 2440/1923, comporta diverse problematiche processuali. La gestione del processo, infatti, se non viene ...

Il Caso del Giorno 26 gennaio 2017

Riconoscimento del credito da dichiarazione omessa con prova limitata

A seguito della sentenza della Cassazione a Sezioni Unite dell’8 settembre 2016 n. 17757, è ormai pacifico, da un lato, che il credito IVA derivante da una dichiarazione omessa, o ritenuta tale in quanto presentata decorsi i novanta giorni, e ...

Il Caso del Giorno 23 gennaio 2017

Modello EAS con remissione in bonis limitata

Il DL 22 ottobre 2016 n. 193, all’art. 7-quater, comma 29 ha sancito che la remissione in bonis opera anche per le opzioni che danno accesso a regimi fiscali privilegiati che si esercitano nella dichiarazione dei redditi (si pensi al consolidato o ...

Il Caso del Giorno 18 gennaio 2017

Tovagliometro in fuorigioco se si usano i tovaglioli di carta

Una delle metodologie presuntive con cui l’Agenzia delle Entrate determina il reddito dei contribuenti è il c.d. “tovagliometro”, utilizzato naturalmente nei confronti delle imprese di ristorazione. Tale prassi, che trova avallo anche in recente ...

1 2 3 ... 162 >

TORNA SU

X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.