ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Esenzioni IRPEF di CD e IAP da confermare per i coltivatori pensionati

/ Lorenzo MAGRO e Arianna ZENI

Martedì, 28 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’ordinamento prevede alcune agevolazioni per determinare i redditi dominicali e agrari imponibili dei coltivatori diretti (CD) e degli imprenditori agricoli professionali (IAP) di cui all’art. 1 del DLgs. 99/2004, iscritti nella previdenza agricola.
Anzitutto, il secondo periodo del comma 44 dell’art. 1 della L. 232/2016 (introdotto dall’art. 13 comma 3-bis del DL 215/2023) ha prorogato agli anni 2024 e 2025 l’esenzione dall’IRPEF per i redditi dominicali e agrari dei predetti soggetti.

Si ricorda tuttavia che, in relazione a tali anni, l’applicazione dell’esenzione varia a seconda dello scaglione reddituale di riferimento (a differenza di quanto previsto dal 2017 al 2023, per cui l’esenzione spettava integralmente a prescindere dall’ammontare ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU