ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Ancora un rinvio per plastic tax e sugar tax

È previsto il differimento, rispettivamente, al 1° luglio 2026 e al 1° luglio 2025

/ Emanuele GRECO

Giovedì, 16 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Sarà nuovamente differita l’efficacia dell’imposta sul consumo dei manufatti con singolo impiego (c.d. “plastic tax”) e dell’imposta sul consumo di bevande edulcorate (c.d. “sugar tax”), istituite con la L. 160/2019 (legge di bilancio 2020) e per le quali si sono susseguiti provvedimenti di rinvio negli ultimi anni.

Nell’attuale testo del Ddl. di conversione in legge del DL 39/2024 su cui è in programma oggi in Senato il voto di fiducia risulta infatti rinviata l’efficacia di entrambe le imposte.
In assenza del descritto intervento, i tributi sarebbero divenuti applicabili dal prossimo 1° luglio, per effetto dell’ultimo rinvio operato dal legislatore, avvenuto con la legge di bilancio 2024 (art. 1 comma 44 della L. 213/2023).

Prima di ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU