ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Iscrizione d’ufficio al SIISL per i percettori di NASpI e DIS-COLL

Con il DL Coesione, il legislatore interviene sulla disciplina del sistema informativo per l’inclusione sociale e lavorativa

/ Federico ANDREOZZI

Sabato, 18 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con gli artt. 25 e 26 del DL 7 maggio 2024 n. 60, c.d. DL “Coesione”, sono state introdotte talune novità concernenti la piattaforma del sistema informativo per l’inclusione sociale e lavorativa c.d. “SIISL”.

In particolare, il legislatore ha delineato un sistema di iscrizione d’ufficio per i percettori della nuova prestazione di assicurazione sociale per l’impiego c.d. “NASpI” nonché per i destinatari dell’indennità di disoccupazione per i lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa, c.d. “DIS-COLL”, disponendo altresì l’introduzione di meccanismi atti a favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, prevedendo l’inserimento, all’interno del SIISL, delle posizioni vacanti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU