ACCEDI
Sabato, 20 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

IMU dovuta per le sole abitazioni principali in A/1, A/8 e A/9

Per la qualifica di «abitazione principale» rilevano la residenza anagrafica e la dimora abituale del possessore

/ Lorenzo MAGRO

Giovedì, 13 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Scade lunedì 17 giugno 2024 il termine per il versamento della prima rata dell’IMU per il 2024 (si veda “Acconto IMU per il 2024 entro il 17 giugno” del 27 maggio 2024). In vista di tale scadenza, vale la pena richiamare le agevolazioni che spettano per gli immobili adibiti ad abitazione principale.

Va ricordato che con la sentenza n. 209 del 13 ottobre 2022, la Corte Costituzionale ha dichiarato la parziale incostituzionalità della disciplina IMU per la qualifica di “abitazione principale”, ridefinendone i relativi requisiti.
Attualmente, ai sensi dell’art. 1 comma 741 lett. b) della L. 160/2019 (nella versione post sentenza della Consulta), per “abitazione principale” deve intendersi l’immobile, iscritto o iscrivibile nel Catasto edilizio ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU