ACCEDI
Sabato, 20 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Più rendiconti per cassa e meno organi di controllo per gli ETS

Via libera definitivo del Senato al Ddl. che modifica il Codice del Terzo settore

/ Luciano DE ANGELIS

Mercoledì, 26 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Cresce il numero dei rendiconti per cassa e diminuiscono le associazioni obbligate a nominare l’organo di controllo. Le ONLUS che non potranno iscriversi nel RUNTS potranno continuare a operare quali associazioni regolate dal libro primo del codice civile. Sono alcune delle novità introdotte dal Ddl. recante “Disposizioni in materia di politiche sociali e di enti del Terzo settore”, che modifica ben 13 articoli del Codice del Terzo settore e altre disposizioni a esso collegate, definitivamente approvato ieri dal Senato e di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

In merito ai bilanci degli ETS vengono distinti gli enti dotati di personalità giuridica dagli enti non personificati. Per i primi (fondazioni e associazioni riconosciute) è ora richiesto di redigere sempre ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU