X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

IMPRESA

Rinvio dei termini di approvazione del bilancio al test civilistico

Possibile per le società tenute al bilancio consolidato o in presenza di particolari esigenze legate alla struttura e all’oggetto della società

/ Maurizio MEOLI

Mercoledì, 31 marzo 2010

x
STAMPA

L’approssimarsi della scadenza dei termini per l’approvazione dei bilanci relativi all’esercizio 2009 rende opportuno ricordare che, in taluni casi, è possibile optare per un rinvio.
La regola generale impone di tenere l’assemblea deputata a tale adempimento entro un termine non superiore a centoventi giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale (cfr. l’art. 2364, comma 2, prima parte del codice civile). Per i soggetti “solari” questo significa che l’assemblea si dovrà tenere entro il 30 aprile 2010.

Nello statuto, peraltro, è possibile prevedere un termine maggiore, comunque non superiore a centottanta giorni (con assemblea da tenersi entro il 29 giugno 2010), in due ipotesi:
- società obbligata alla redazione del bilancio consolidato “ovvero” ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU