X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 25 maggio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Corretto il tiro sull’IMU della Chiesa

Pubblicato in Gazzetta il DL 174/2012, contenente i tagli dei costi per gli enti locali, che proroga il termine della dichiarazione IMU

/ Arianna ZENI

Giovedì, 11 ottobre 2012

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 237 di ieri, il DL 10 ottobre 2012, n. 174, contenente i tagli per gli enti locali e in vigore a partire da oggi.

In materia di IMU, per gli enti “non profit”, o enti non commerciali, di cui all’art. 73, comma 1, lett. c) del TUIR, è prevista l’esenzione dall’imposta per gli immobili destinati esclusivamente allo svolgimento di determinate attività con modalità non commerciali. È applicabile anche all’imposta municipale propria, infatti, la lett. i) dell’art. 7 del DLgs. 504/92 (Decreto ICI) in quanto richiamata dall’art. 9 comma 8 del DLgs. 23/2011.

Mentre per l’anno 2012, per godere dell’esenzione IMU, gli immobili devono essere utilizzati esclusivamente, con modalità non commerciali ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU