ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Elezioni, i Ragionieri tornano a parlare di lista unitaria

In un incontro di due giorni fa, Marcello e Di Russo hanno espresso la volontà di creare un progetto condiviso per uscire dallo stallo

/ Savino GALLO

Venerdì, 5 luglio 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Era il 7 ottobre 2011 quando, a Fiuggi, nel corso del Congresso nazionale dell’UNAGRACO, veniva creato il coordinamento unitario dei Ragionieri, nel tentativo di porre le basi per addivenire ad una lista unica rappresentativa dell’intera componente e, in quanto tale, in grado di avere un peso politico ben diverso in vista delle elezioni. Il progetto, di fatto, non vide mai la luce: i protagonisti non riuscirono a trovare una sintesi e, così, i Ragionieri si presentarono alle elezioni con due liste diverse, guidate da Raffaele Marcello e Davide Di Russo, poi rispettivamente apparentate con le liste Dottori di Claudio Siciliotti e Gerardo Longobardi.

Oggi, oltre un anno e mezzo dopo, i Ragionieri ci riprovano: due giorni fa, a Roma, si è tenuto un primo incontro tra Marcello e Di ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU