X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Niente organo di controllo per le srl con capitale di 120 mila euro

Nel decreto sulla P.A. è comparsa l’abrogazione dell’obbligo per le società con capitale sociale non inferiore a quello previsto per le spa

/ REDAZIONE

Mercoledì, 18 giugno 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il decreto approvato formalmente venerdì scorso dal Governo e contenente “misure urgenti per la semplificazione e per la crescita del Paese” è ancora un work in progress; le anticipazioni e le indiscrezioni devono essere accolte quindi con una certa cautela.

Nell’attesa che il provvedimento venga ultimato e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, tra le cose certe vi dovrebbero essere le semplificazioni per facilitare le quotazioni delle società, in quanto si tratta di norme annunciate nel comunicato stampa diffuso da Palazzo Chigi al termine dell’ultimo Consiglio dei Ministri.

Nell’ambito di queste misure, poi, indiscutibile interesse professionale riveste la modifica all’art. 2327 c.c., con l’abbassamento del capitale minimo per le spa, che passerà dagli ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU