X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 25 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per i costi di ricerca nuove regole contabili da coordinare con la norma fiscale

L’invarianza di gettito sancita dal DLgs. 139/2015 non esclude tale necessità

/ Elena SPAGNOL

Giovedì, 29 ottobre 2015

Sebbene il DLgs. n. 139/2015 abbia previsto che dall’attuazione delle nuove disposizioni in tema di bilancio non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, garantendo quindi un’invarianza di gettito, appare in ogni caso necessario valutare, sotto il profilo operativo, come tali novità si coordinino con l’attuale formulazione della norma fiscale e se tale invarianza sia da intendersi in termini assoluti o anche con riferimento alle competenze di periodo.

Si pensi al caso dei costi di ricerca che, come già analizzato su Eutekne.info (si veda “Costi di ricerca e pubblicità sempre a Conto economico” del 12 ottobre 2015), con la modifica introdotta dal DLgs. 139/2015 non sono più capitalizzabili tra le immobilizzazioni immateriali e, quindi, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU