ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Elezioni di categoria, il Ministero fa chiarezza sugli Ordini soppressi

Via Arenula «salva» l’ODCEC di Sala Consilina e ricorda che le date delle due tornate elettorali non sono in discussione

/ Savino GALLO

Venerdì, 23 settembre 2016

x
STAMPA

download PDF download PDF

In vista delle oramai imminenti elezioni per il rinnovo dei vertici, sia locali che nazionali, dei commercialisti, il Ministero della Giustizia prova a fare chiarezza su alcune questioni ancora aperte, rispondendo, tramite una nota inviata al CNDCEC e diffusa ieri con l’Informativa n. 104/2016, ai quesiti avanzati dallo stesso Consiglio nazionale il 5 maggio scorso. Su tutti, quelli relativi alla posizione degli Ordini soppressi in virtù del riordino della geografia giudiziaria, alcuni dei quali hanno proposto ricorso al TAR del Lazio per far valere le proprie ragioni.

Tra questi, l’Ordine di Sala Consilina, entrato a far parte del circondario del tribunale di Lagonegro, all’interno del quale non sussiste un altro Ordine territoriale. Per questo, scrive il Ministero, “si ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU