Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IVA al 10% per il contratto servizio energia solo con uso domestico

/ Corinna COSENTINO

Lunedì, 4 dicembre 2017

x
STAMPA

download PDF download PDF

Fra le molteplici tipologie di operazioni per le quali l’aliquota IVA applicabile risulta di non facile individuazione si annoverano le forniture di energia termica rese nell’ambito del contratto servizio energia, disciplinato dal DLgs. 115/2008.
Infatti, il n. 122) della Tabella A, parte III, allegata al DPR 633/72 subordina a molteplici condizioni l’applicazione dell’aliquota IVA agevolata del 10% su dette forniture e si presta a interpretazioni non univoche, soprattutto per quanto concerne il requisito della destinazione ad uso domestico dell’energia.

Si ricorda che il contratto servizio energia era originariamente definito dal DPR 412/93, che tuttavia rimandava la sua regolamentazione a un decreto interministeriale. Poiché tale decreto non fu mai emanato, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU