X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 22 ottobre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Economia & Società

Il 5 per mille è tra gli strumenti più importanti per sostenere la ricerca

Paolo Veronesi, Presidente della Fondazione Umberto Veronesi: «Speriamo di trovare nuove risposte alle sfide che ci attendono»

/ REDAZIONE

Giovedì, 31 maggio 2018

Nell’elenco degli enti iscritti ai quali è possibile destinare una quota del 5 per mille della propria IRPEF per il 2018 c’è, anche quest’anno, la Fondazione Umberto Veronesi. La Fondazione sostiene la ricerca scientifica anche con l’erogazione di borse di ricerca per medici e ricercatori e finanzia progetti di altissimo profilo che possano elaborare nuove conoscenze e nuove cure per le malattie, specialmente in oncologia, neuroscienze, cardiologia e medicina preventiva. Il Presidente Paolo Veronesi spiega a Eutekne.info quale contributo dà il 5 per mille ai progetti per il progresso scientifico.

Professor Paolo Veronesi, qual è la situazione della ricerca scientifica in Italia e perché è così importante investire in questo ambito?
La ricerca scientifica è un bene primario

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU