X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 24 settembre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Passaggio all’esonero dalla scheda carburante anche in corso d’anno

Non occorre mantenere la scheda fino alla fine del periodo d’imposta

/ Pamela ALBERTI e Emanuele GRECO

Martedì, 10 luglio 2018

La disciplina della scheda carburante di cui al DPR 444/97 è ancora in vigore fino al 31 dicembre 2018, ivi inclusa quindi l’attuale previsione di esonero dalla tenuta della scheda di cui all’art. 1 comma 3-bis del DPR 444/97 in caso di pagamento esclusivamente con carte di credito, bancomat e prepagate.
Stante l’obbligo – in vigore dallo scorso 1° luglio 2018 – di pagamento con mezzi tracciabili ai fini della deducibilità del costo e/o detraibilità dell’IVA, la tenuta della scheda carburante a tali fini, come evidenziato da Assonime, parrebbe ormai superflua e si potrebbe quindi valutare l’abbandono della stessa (si veda anche “L’obbligo di pagamenti tracciabili rende «superflua» la scheda carburante” del 7 luglio 2018).

Con riferimento al passaggio ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU