X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 22 ottobre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Iniziative di Categoria

L’11 e 12 ottobre ad Agrigento dibattito su «Commercialisti e imprese»

/ REDAZIONE

Martedì, 9 ottobre 2018

Saranno circa 800 i professionisti provenienti da tutta Italia che, i prossimi 11 e 12 ottobre, si ritroveranno al Palacongressi di Agrigento per partecipare al Convegno dal titolo “Commercialisti e imprese, un binomio per la crescita”, organizzato dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili. Due giorni di dibattiti nel corso dei quali i vertici della categoria si confronteranno con i rappresentanti di politica, imprese e mondo accademico su temi quali Fisco, economia e lavoro.

L’evento si aprirà nel pomeriggio di giovedì 11 (ore 15), con la relazione del Presidente del CNDCEC, Massimo Miani, preceduta dai saluti di Paola Maria Giacalone, Presidente del locale Ordine dei commercialisti. A seguire, un intervento di Giulio Tremonti, ex Ministro dell’Economia, e la tavola rotonda intitolata “Da un fisco per il sommerso ad un fisco per lo sviluppo”. Al centro della discussione tutte le criticità dell’attuale sistema fiscale, dalla complessità delle regole al livello troppo alto delle tasse, che favoriscono l’economia sommersa. Prenderanno la parola, tra gli altri, il Sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Vincenzo Santangelo, e il Consigliere nazionale dei commercialisti delegato alla fiscalità, Maurizio Postal.

La mattinata di venerdì 12, invece, si articolerà in due sessioni di lavoro, entrambe dedicate al “Made in Italy: turismo, cultura, moda e agroalimentare”. La prima (ore 10) sarà incentrata su “Economia del turismo e della cultura. Sinergie per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio” e vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Achille Coppola, Segretario del CNDCEC, e Michele Geraci, Sottosegretario allo Sviluppo economico.

A seguire, un focus su “Cluster agroalimentare e sistema moda come fattori di rilancio dell’economia nello scenario internazionale”. Alla tavola rotonda coordinata da Giuseppe Laurino, Consigliere nazionale, interverranno Manlio Di Stefano, Sottosegretario agli Esteri, e Alessandro Solidoro, Consigliere nazionale del CNDCEC. Il convegno si chiuderà nel pomeriggio di venerdì 12 con la tavola rotonda su “Il lavoro al tempo della quarta rivoluzione industriale. Cambiamenti e prospettive”, alla quale parteciperà, tra gli altri, Roberto Cunsolo, Tesoriere del CNDCEC e delegato all’area lavoro.

TORNA SU