X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 5 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Basi di calcolo INAIL a disposizione del datore entro il 31 marzo

L’INAIL fornisce i primi chiarimenti dopo l’intervento della legge di bilancio 2019

/ Elisa TOMBARI

Sabato, 12 gennaio 2019

In conseguenza della riduzione, per il triennio 2019-2021, dei premi e dei contributi INAIL per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, la legge di bilancio 2019 (L. 145/2018), per consentire l’applicazione delle nuove tariffe, ha disposto lo slittamento di una serie di termini legati all’autoliquidazione 2019 (si veda “Rinviati al 16 maggio i termini per l’autoliquidazione 2018/2019” del 9 gennaio 2019).

Sul punto sono intervenuti i primi chiarimenti dell’INAIL, che, con la circolare n. 1 pubblicata ieri, ha ricordato che slitta, dal 31 dicembre 2018 al 31 marzo 2019, il termine entro cui l’INAIL deve mettere a disposizione dei datori di lavoro le basi di calcolo del premio assicurativo, precisando altresì

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU