ACCEDI
Mercoledì, 24 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Indici della crisi derogabili con attestazione

Utilizzabili quozienti propri, ritenuti adeguati da un professionista indipendente, con relazione allegata alla Nota integrativa

/ Michele BANA

Martedì, 23 aprile 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 13 del DLgs. 14/2019, in vigore dal 15 agosto 2020, stabilisce, al comma 1, che lo stato di crisi è rilevabile attraverso appositi indici, idonei a evidenziare la sostenibilità dei debiti per almeno i sei mesi successivi e le prospettive di continuità aziendale per l’esercizio in corso oppure – qualora la durata residua del periodo amministrativo al momento della valutazione sia inferiore ai sei mesi – per i sei mesi seguenti.
A questi fini, sono considerati indici significativi quelli che misurano la sostenibilità dell’indebitamento con i flussi di cassa che l’impresa è in grado di generare e l’adeguatezza dei mezzi propri rispetto a quelli di terzi (si veda “Indicatori della crisi tarati sulle società di capitali” del 17 aprile 2019).

La norma ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU