ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Nel comparto edile apprendisti in base al numero di lavoratori qualificati

La nuova disciplina dell’apprendistato per il settore delle costruzioni si applica alle assunzioni effettuate dal 1° aprile 2019

/ Rossella QUINTAVALLE

Lunedì, 15 aprile 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con accordo siglato lo scorso 4 aprile, Ance, Legacoop Produzione e Servizi, Confcooperative Lavoro e Servizi, Aci Produzione e Lavoro, unitamente a FENEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL, hanno definito la nuova disciplina dell’apprendistato per il settore delle costruzioni a valere per le assunzioni effettuate dal 1° aprile 2019 (per i contratti stipulati prima di tale data rimane applicabile il trattamento economico in vigore dal 1° luglio 2018, come previsto dal CCNL 18 luglio 2018).
La disciplina dell’apprendistato, quale contratto a tempo indeterminato a contenuto formativo, è regolata dalle norme di legge e dalle disposizioni del CCNL ed è articolato nelle tipologie di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU