X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 26 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Assenze per motivi elettorali come giornate di attività lavorativa

I prossimi appuntamenti elettorali impattano significativamente anche nell’ambito del rapporto di lavoro

/ Luca MAMONE

Venerdì, 24 maggio 2019

Domenica 26 maggio 2019, milioni di italiani saranno chiamati alle urne per un importante appuntamento elettorale che riguarda le elezioni per il Parlamento europeo, nonché il rinnovo di oltre 3.800 consigli comunali e le elezioni regionali in Piemonte.
Nell’occasione, si terranno inoltre elezioni suppletive in due collegi uninominali del Trentino Alto Adige per la Camera dei deputati.

Giova quindi ricordare che gli appuntamenti elettorali, in generale, assumono rilievo pratico anche nell’ambito del rapporto di lavoro, in quanto presuppongono l’assenza di quei lavoratori che, oltre ad esercitare il proprio diritto al voto, sono coinvolti nelle operazioni elettorali.

La fattispecie in esame, lo ricordiamo, è regolata dall’art. 119 del DPR 361/57, secondo cui il diritto ad ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU