X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Emendamento sugli affitti d’azienda ai commercialisti da non abbandonare

Dopo il nuovo parere negativo della DNA l’UNGDCEC rivendica il ruolo di garante della fede pubblica della categoria

/ REDAZIONE

Venerdì, 7 giugno 2019

Considerando che nella loro attività quotidiana, i commercialisti sono “oberati di funzioni di garanzia”, come ad esempio per gli “adempimenti connessi all’antiriciclaggio e alla privacy”, definire il loro un ruolo “di parte” è “molto riduttivo”. Così Daniele Virgillito, Presidente dell’Unione giovani, commenta il nuovo parere, ancora una volta contrario, fornito dalla Direzione nazionale antimafia in merito all’emendamento al decreto crescita che estendeva alla categoria la possibilità di autenticare e depositare le scritture private di affitto d’azienda.

La DNA si era già espressa negativamente, così come l’Ufficio legislativo del Ministero della Giustizia, sulla prima formulazione dell’emendamento (inizialmente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU