X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 11 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

«Vecchia» riduzione dei premi INAIL per i settori non ancora revisionati

L’Istituto assicuratore specifica i settori e le gestioni per i quali trova ancora applicazione la riduzione ex L. 147/2013

/ REDAZIONE

Sabato, 6 luglio 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

La circolare INAIL n. 21/2019, nel ricordare che per il 2019 la riduzione dei premi e dei contributi, prevista dall’art. 1, comma 128 della L. 147/2013, è stata fissata al 15,24%, ne ha reso altresì noto l’ambito di applicazione.

Occorre premettere che la norma in questione stabilisce che la riduzione, in vigore dal 1° gennaio 2014, venga applicata “nelle more dell’aggiornamento delle tariffe dei premi e dei contributi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e malattie professionali”.
Tale aggiornamento si è proposto con la legge di bilancio 2019 (L. 145/2018), che ha previsto il taglio delle tariffe INAIL, portato ad attuazione dai tre DM del 27 febbraio 2019, che hanno stabilito la nuova tariffa ordinaria dipendenti (TOD), la nuova Tariffa dei ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU