X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Aggiornate le posizioni INAIL emesse nel 2019 con le vecchie tariffe

Le aziende riceveranno un certificato di variazione che riporta la nuova classificazione e dà conto degli effetti contabili legati all’operazione

/ Fabrizio VAZIO

Mercoledì, 17 luglio 2019

L’iter di approvazione della nuova tariffa dei premi INAIL è stato particolarmente complesso e in realtà il dettato tariffario è stato pienamente noto solo a inizio aprile 2019 con l’avvenuta pubblicazione.

In particolare, nei primi due mesi del 2019 era impossibile per l’Istituto emettere eventuali nuove posizioni assicurative con riferimento al nuovo dettato tariffario semplicemente perché esso era in corso di elaborazione ed è stato approvato con DM 27 febbraio 2019, pur con decorrenza retroattiva al 1° gennaio 2019. Poiché ovviamente le aziende hanno continuato ad aprire posizioni assicurative, l’Istituto non ha potuto che emetterle con riferimento al DM 12 dicembre 2000, ossia alla vecchia tariffa.

Fin da marzo 2019, l’INAIL aveva peraltro preannunciato alle ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU