X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 19 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Benefici ISA con esonero dal visto di conformità solo dal 2020

Serve un livello di affidabilità almeno pari a 8 per compensare crediti IVA sino a 50.000 euro annui

/ Emanuele GRECO e Massimo NEGRO

Mercoledì, 11 settembre 2019

Tra i benefici di maggiore appeal conseguenti all’applicazione degli ISA, è previsto l’esonero:
- dall’apposizione del visto di conformità sulla dichiarazione IVA annuale e sul modello TR ai fini di compensare “orizzontalmente” i crediti IVA annuali e trimestrali di importo sino a 50.000 euro annui;
- dall’apposizione del visto di conformità ovvero dalla prestazione della garanzia patrimoniale ai fini della richiesta di rimborso dei crediti IVA sino a 50.000 euro annui, emergenti dalla dichiarazione annuale e dal modello TR.

Secondo quanto stabilito dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 126200 del 10 maggio 2019, il beneficio è applicabile in favore dei soggetti passivi che, in relazione al periodo d’imposta 2018, hanno conseguito un livello ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU