X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 12 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Esenzione IVA per gli enti consortili che fatturano anche a terzi

La Corte di Giustizia conferma la prassi adottata dall’Agenzia delle Entrate

/ Fabio Tullio COALOA e Andrea BONARIA

Giovedì, 21 novembre 2019

La Corte di Giustizia, con la sentenza relativa alla causa C-400/18 Infohos di ieri, ha chiarito il perimetro dell’esenzione IVA di cui all’art. 13, parte A, par. 1, lett. f) della VI Direttiva (ora art. 132 par. 1 lett. f) della Direttiva 2006/112/Ce), che consente alle associazioni autonome di persone che esercitano attività esenti IVA, o per le quali non hanno la qualità di soggetti passivi, di beneficiare dell’esenzione sui servizi resi ai loro membri se direttamente necessari all’esercizio dell’attività esente e nella misura corrispondente all’esatto rimborso della parte delle spese comuni spettanti a ciascuno, a condizione comunque che l’esenzione non provochi distorsioni della concorrenza.

Il caso riguardava un’associazione belga fornitrice ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU